Menu
Modelli Porsche
Menu
Porsche - Un breve viaggio sui Monti Metalliferi.
Un breve viaggio sui Monti Metalliferi.

Un breve viaggio sui Monti Metalliferi.

Andreas Müller
Andreas Müller ha beneficiato del boom della cultura della barba. Insieme a suo fratello Christian rappresenta la terza generazione alla guida dell'attività di Mühle Rasurkultur. Con il Porsche Cayenne S ci fa scoprire il suo luogo preferito nella regione dei Monti Metalliferi. Porsche Connect ha parlato con lui di aspri paesaggi, di famiglia e del perfetto collegamento su strada.
Porsche - Un breve viaggio sui Monti Metalliferi.
Andrà bene
pensò tra sé Andreas Müller quando poté vedere per la prima volta la sua Porsche 356 B bianco avorio nel porto di Rotterdam. Molti mesi prima aveva acquistato questo modello classico quasi al buio: la sola vista delle foto lo fece palpitare. "Fino ad ora mi affascinava il fatto che con una 356 non si ha mai l'impressione di andare piano in strada. Dona sempre una sensazione di prestazioni eccezionali, perfezione e gioia", afferma il 42enne mentre sale a bordo del bianco Porsche Cayenne S. La destinazione del viaggio di oggi è un luogo legato alla sua infanzia nella regione sassone dei Monti Metalliferi.
[+]

Godersi la pace e la tranquillità: con l'app Connect Porsche, Andreas Müller può concentrarsi completamente sulle splendide fiancate dei Monti Metalliferi.

Tutto già controllato prima di iniziare il viaggio.
L'imprenditore ha già configurato nell'app Porsche Connect il tragitto verso il suo posto preferito quando ancora era in ufficio. Autonomia residua, livello dell'olio e contachilometri controllati. "Con il pacchetto Car Remote è possibile pianificare un intero viaggio in ogni dettaglio prima ancora di salire a bordo. Così si evita uno stress durante la guida. Comunque abbiamo sempre la testa piena di altre cose, quindi per me è un aiuto e una preoccupazione in meno se non devo pensare anche a dove sarà la prossima stazione di servizio o un buon ristorante ", dice Müller.
[+]

"Con il pacchetto Car Remote è possibile pianificare un intero viaggio in ogni dettaglio prima ancora di salire a bordo. Così si evita uno stress durante la guida."

La neve scricchiola sotto le sue scarpe, i suoi passi si fanno sempre più lunghi e veloci fino a quando non si mette a correre. "Viechzig" è la destinazione che ha inserito nell'app Porsche Connect quando ha pianificato il percorso, anche se probabilmente potrebbe trovare la strada fino al punto panoramico anche con gli occhi bendati. Quando il piccolo sentiero termina nel distretto di Hundshübel, Müller è in un altro mondo. Guarda in lontananza.

Perfetto fino all'ultimo dettaglio

[+]

Oggi vorrebbe scattare nuove foto per l'account Instagram della manifattura Mühle. Müller si abbassa, prende due grosse manciate di neve e le distribuisce sul tavolo in legno della terrazza panoramica. Guarda continuamente in direzione del sole e cerca la posizione giusta per scattare foto senza lunghe ombre. "È un sogno fotografare una spazzola con manico in legno immersa nella natura", spiega.

Le immagini sono venute bene. Müller ripercorre di corsa il sentiero. Molto più lentamente di prima. Dondola un po' mentre cammina, non parla e guarda il suo smartphone. Da quello attiva la funzione Risk Radar tramite l'app Porsche Connect. "Non importa con quale Porsche si viaggia, il collegamento alla strada è sempre perfetto e diretto. Ogni Porsche è sportiva e sincera. Non ho idea di come funzioni, ma sicuramente contribuisce al mito di Porsche", afferma. "Quando sono alla guida della mia 356, persone sconosciute mi salutano, mi fanno segnali con gli abbaglianti oppure mi mostrano il pollice alzato... la reazione è sempre positiva". Del Cayenne S lo entusiasma la tecnologia che non ha nella 356. "L'interfaccia elettronica tra guidatore e vettura è perfetto fino all'ultimo dettaglio."

[+]

Sigillo di qualità in tutto il mondo
Il mulino è divenuto il simbolo dell'azienda di famiglia.

"Made in Germany" per la massima affidabilità

Per Mühle il feedback proveniente da molti Paesi influisce sullo sviluppo dell'impresa e caratterizza il marchio. "Il marchio di qualità "Made in Germany" è molto apprezzato in Asia, è una specie di garanzia, quasi un atto di fede. Abbiamo avuto la fortuna di cogliere il momento giusto della tendenza della rasatura a umido in Cina.

Invece della teologia oggi Müller preferirebbe studiare il design industriale e dedicarsi alla progettazione e al confezionamento dei prodotti. Pensare a costi e benefici, perfezionare forme, toccare, sentire e saggiare materiali", dice e si ferma. Poi ride delle sue stesse parole. "Sono stupidaggini, perché è esattamente quello che faccio." Non importa cosa potrebbe studiare, è chiaro che dopo il tre volte padre avrebbe lavorato nella sua impresa di famiglia. "Non fosse altro che per la parola: famiglia."

"L'interfaccia elettronica tra guidatore e vettura è perfetta fino all'ultimo dettaglio."

L'offerta qui descritta si riferisce a una Cayenne S anno modello 2019 e mostra la disponibilità del servizio in Germania.

Consumi ed emissioni

Modelli Cayenne (WLTP)*
14,0 – 11,7
l/100 km
319,0 – 265,0
g/km
Modelli Cayenne (NEDC)*
11,4 – 9,1
l/100 km
261 – 207
g/km